Indietro

★ BMW E36 - bmw (BMW 3 Series E36)



BMW E36
                                     

★ BMW E36

La sigla BMW E36 identifica la terza generazione della Serie 3, unautovettura di fascia medio-alta prodotta tra il 1990 e il 2000 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

                                     

1.1. Profilo e storia. Design e interni. (Design and interior)

Come è già stato detto, la E36 è stata una delle ultime opere di Claus Luthe alla BMW, prima che gli eventi calamitosi che hanno colpito tragicamente, la vita personale del chief designer del tedesco, del successivo procedimento giudiziario e della finale di dimissioni per questi motivi il tedesco. Stilisticamente, il nuovo E36 aveva praticamente nulla a che fare con il precedente E30: il più grande e imponente, anche se era, è rimasto al di sotto dei quattro metri di lunghezza, si vantava di soluzioni per disegnare il nuovo corso stilistico BMW anche dopo laddio di Luthe e larrivo di Chris Bangle dal Gruppo Fiat. Da qualunque punto di vista si osserva la nuova Serie 3, limpressione è stata quella di avere a che fare con unauto massiccia, forte e ha dato un grande senso di sicurezza. La parte anteriore ha già mostrato la prima grande novità: prima di tutto, i gruppi ottici anteriori, non più i fari tondi, dimezzato e non è più circondato da una griglia uniforme per tutta la lunghezza del muso. Sulla E36 abbiamo avuto il doppio fari chiuso sotto di un singolo proiettore, mentre gli indicatori di direzione sono integrati ai lati dei fari stessi, anche se al di fuori dellarea, dimensioni, e ancora, lo scudo, il paraurti è stato tutto nuovo, più massiccia, anche se il fatto di aver optato per la creazione di plastica grezza non verniciata fatto storcere il naso a non pochi osservatori in seguito verrà sostituito con uno scudo paraurti. Linee più massiccio di quello di cui sopra per la vista laterale, in cui il profilo del muso è più arrotondato e più aerodinamico, anche grazie ai montanti inclinati, la parte anteriore o posteriore. A questo proposito, va detto che un buon lavoro è stato fatto sul fronte della penetrazione aerodinamica, come indicato anche dalla Cx pari a 0.29, che è decisamente ottimizzato rispetto alla E30. La ricerca aerodinamica era inteso a contribuire al contenimento dei consumi, e questo ha contribuito anche i fari anteriori rulli. I montanti posteriori, che, tra le altre cose, intergravano lincofondibile soluzione del "gomito degli Elementi", sono stati anche molto più massiccio, e per accentuare la sensazione di forza nel lato ha contribuito anche la linea di cintura significativamente superiore rispetto alla precedente generazione della Serie 3. La coda è stata caratterizzata da un taglio più netto rispetto al passato, grazie anche al padiglione spiovente che la faceva sembrare più breve. Il suo piano concavo e il tronco è stato dato anche dalla presenza, a malapena visibile di un spoiler integrato che ha dato dinamismo per la buona visione. Le luci posteriori di nuovo disegno e forma a trapezio erano più corti e avvolgente che non è in E30, e in parte integrato nel portellone bagagli. Linterno della E36 erano più curati che in E30. In realtà, un sacco di lavoro era stato fatto a livello di ergonomia, andando ad ottimizzare il già noto pozzetto rivolto verso il conducente. Anche a livello di finitura, che avete lavorato per

                                     

1.2. Profilo e storia. La struttura, meccanica e motori. (The structure, mechanics and motors)

Il modesto risultato di 1.5 stelle EuroNCAP ottenuto dalla E36 durante le prove di crash test non dovrebbe dare luogo a fraintendimenti: durante i crash test effettuati allinizio della sua carriera, la E36 è riuscito a disposizioni normative, il periodo di UTILIZZO, quindi ottenere unauto ben progettato in termini di sicurezza. Merito anche della struttura monoscocca è molto più rigido rispetto al E30 si parla di un 45% in più rispetto al modello uscente e spendere molto più allungato di 13 cm rispetto al modello precedente, lultimo un fattore che ha significato di più stabilità alle alte velocità. Come già accennato, gran parte dellaumento delle dimensioni in lunghezza, è stato dedicato alla realizzazione di un frontale caratterizzato da un più efficace assorbimento degli urti. Inoltre, sono stati utilizzati in gran parte lamiera zincata e altri componenti dellinvolucro in plastica. Questultima soluzione ha contribuito al contenimento del peso e quindi anche il risparmio di carburante. La stabilità su strada e quindi anche la sicurezza sono fattori ottimizzato per la perfetta distribuzione dei pesi tra aventreno e posteriore, esattamente il 50% su ogni asse. Quanto riguarda la sospensione, la BMW di ripresa lavantreno E30, con architettura di tipo MacPherson, mentre, per quanto riguarda il posteriore della vettura ha fatto il suo debutto nel nuovo schema Z-link esperto originariamente sul concetto che avrebbe dato alla luce la Z1. Questo nuovo schema, e pochi anni dopo si sarebbe evoluta come schema multilink e che in seguito sarebbe diventato un "must" per tutti i modelli premium, è stata la prima di una delle prime soluzioni multilink mai introdotte in unautovettura strada la prima è stata la Mercedes-Benz 190 nel 1982, ma prima della E36, cera anche il suddetto Z1. Non era un multilink, in senso stretto, ma un braccio longitudinale, assistito da altri due rami. Su entrambi gli assali sono stati montati naturalmente, ammortizzatori idraulici telescopici, molle elicoidali e barre stabilizzatrici. Limpianto frenante è di tipo misto nelle versioni con motore a 4 cilindri, mentre inclusi i freni a disco su tutte e quattro le ruote nelle versioni con motore a 6 cilindri. In questo caso, i dischi anteriori sono stati autoventilante. LABS era di serie su tutta la gamma. Come per il volante, è stato mantenuto leconomica ma efficace soluzione a cremagliera-e-pignone: servosterzo era di serie su tutta la gamma, tranne i primi esempi della versione base, che è la 316i. Ma un tempo molto breve dopo il lancio commerciale, questo modello potrebbe fare uso di servo assistenza. Al suo debutto, la E36 è stato offerto in quattro motorizzazioni, tutte a benzina, tutti a iniezione e tutto è curato:

  • 316i, la versione di accesso alla gamma, equipaggiata con il motore monoalbero M40 dal 1596 cm3 è già montato su 316i E30 e in grado di erogare una potenza massima di 100 CV.
  • 320i, con il nuovo motore twin cam M50 dal 1991 cm3, capace di erogare una potenza massima di 150 CV.
  • 318i, con un motore sohc M40 1796 cm3 potenza di uscita massima di 113 HP.
  • 325i, versione di punta equipaggiato con il nuovo twin-cam M50 da 2494 cm3 potenza di uscita massima di 192 CV.

Per quanto riguarda le varianti di trasmissione, era di serie su tutta la gamma un cambio manuale a 5 marce, ma si potrebbe optare per un cambio automatico con convertitore di coppia, che nelle versioni con motore a 4 cilindri, 316i e 318i era un 4 marce, mentre nelle altre due è stato un 5 marce.

                                     

1.3. Profilo e storia. A

Un altro dei punti deboli della E36 è stato nel campo di applicazione, non sono sicuro di una classe, soprattutto considerando lalto prezzo di ogni versione. La dotazione di serie in comune tra tutte le versioni previste per il debutto inclusi: ABS, chiusura centralizzata, retrovisori esterni elettrici, servosterzo e alzacristalli elettrici anteriori. Quanto elencato è tutto quello che si poteva trovare nei modelli 316i e 318i. I modelli 320i e 325i, tuttavia, potrebbe contare anche sullaria condizionata con funzione di ricircolo aria, vetri elettrici posteriori, volante regolabile, accessori opzionali in due modelli di base. La lista optional, comune a tutte le versioni inclusa: airbag guidatore e passeggero anteriore, cambio automatico, sedili posteriori e tettuccio apribile. La 325i potrebbe avere a richiesta anche il controllo di trazione.

                                     

1.4. Profilo e storia. Evoluzione. (Evolution)

La produzione è stata quindi avviata nellautunno del 1990, inizialmente solo in versione berlina che andava a sostituire sia il E30 4 porte 2 porte e quattro i motori sono descritti. Nel 1991 cè stata la prima notizia che è andato ad arricchire la gamma del bambino berlina bavarese: il 325td, il primo E36 diesel equipaggiata con un motore turbo-diesel da 2498 cm3, capace di erogare una potenza massima di 116 HP. Il nuovo modello di presa in pratica, al posto del precedente 324td sulla base della E30. Nel marzo del 1992, vi è stato larrivo della versione coupé con lacronimo del progetto: E36 / 2, non solo una variante a 2 porte berlina, ma è una macchina con la carrozzeria ridisegnata, anche se in maniera discreta, e a prima vista poco appariscente. Tra le innovazioni introdotte con la coupé, cè stato larrivo del motore 1.8 dohc 140 HP, è direttamente derivato dal precedente 318is, e che in questo caso andò ad equipaggiare la nuova edizione della sportiva tedesca. Sempre nel 1992, le versioni 320i e 325i beneficiato di alcune migliorie tecniche, i motori, i miglioramenti che comprendeva, tra le altre cose, anche lesordio tecnologia VANOS sulla fasatura variabile della distribuzione. Entro la fine dello stesso anno ci fu il lancio della nuova M3, alimentato da un nuovo motore da 3 litri in grado di erogare fino a 286 CV.

Nel 1993, in primavera, cè stato larrivo della E36 cabriolet acronimo del progetto: E36 / 2C, che ha preso il posto del precedente cabriolet E30. Inoltre, sono state introdotte due nuove versioni: prima di tutto, il motore 1.8 16v da 140 CV, è stato prorogato anche per il 318is 4 porte, mentre sul fronte diesel, cè stato larrivo del 325tds, il cui motore, preso da uno dei 325td, insieme con lintercooler, consentendo così di raggiungere una potenza massima di 143 CV. Sempre nel 1993 è stato introdotto un set-up semplificato chiamato Europa, che è disponibile per lintera gamma e caratterizzato da un prezzo leggermente inferiore di circa 1 milione di lire in meno in cambio della rinuncia ad una piccola parte della dotazione standard. In aggiunta, ci sono stati alcuni aggiornamenti per il motore a 4 cilindri, che è leggermente migliorato le caratteristiche di erogazione. Nel 1994, la gamma E36 della normale produzione sono stati ricavati due nuove varianti: la prima è stata introdotta la versione station wagon, anche in questo caso, chiamato Touring lacronimo del progetto: E36 / 3, che sancì la fine dellultimo E30, che fino ad allora aveva resistito nel listino prezzi configurazione station-wagon, ma la vera novità è stata la prima BMW di segmento C, vale a dire la Serie 3 Compact, la versione a due volumi e mezzo delle solite berline E36. Unaltra novità dello stesso anno è stato larrivo del 318tds, la più economica versione della gamma, con il suo motore turbo-diesel dal 1665 cm3, dotato di intercooler, la potenza di uscita è di soli 90 HP, ma il consumo è nettamente inferiore rispetto a quelli di qualsiasi altra versione della gamma E36.

Sempre nel 1994 ha introdotto una versione in edizione limitata del 318is, chiamato 318is Racing, con uno stile marcatamente sportivo, con lala posteriore, spoiler anteriore e minigonne laterali. Tra la fine del 1994 e linizio del 1995, la 325i è stato sostituito da 328i, alimentato da un motore, 2793 cm3, capace di erogare fino a 193 CV di potenza massima, quindi praticamente identica a quella del 325i, ma con una soglia di consegna spostata a basso numero di giri e di un più alto picco di coppia, abbigliamento, ecc disponibile a regimi ridotti. Questo ha portato a un comportamento su strada è pronta e una maggiore elasticità. Nel corso del 1995, è venuto il restyling di mezza età, che è abbastanza leggero e molto visibile. Erano, in ogni caso, paraurti ridisegnati, tra le altre cose, la proposta di corpo, il colore e la griglia. Anche i gruppi ottici anteriori, che hanno ricevuto gli aggiornamenti delle lampade passati dal tipo H1 tipo H7 e la plastica, gli indicatori di direzione diventa bianca. I gusci degli specchietti retrovisori esterni sono stati rimodellati per meglio rispondere alle esigenze di aerodinamica e di abbassare il fruscio del vento che in precedenza era evidente, anche dallinterno dellabitacolo. Essi hanno anche le ruote in lega di disegno diverso. Anche allinterno dellabitacolo aggiornamenti non erano visibili: aveva di nuovo rivestimento in tessuto e un cruscotto resa più moderna, mentre il volante ha ricevuto un nuovo stemma di Casa, questa volta colorato, mentre prima era semplicemente impresso nella plastica della ruota stessa. Nel complesso, lofferta diventa di serie lairbag per il passeggero. Dal punto di vista tecnico, ci sono stati alcuni lievi aggiornamenti nel portafoglio della sospensione, e, in particolare, delle barre stabilizzatrici. Per quanto riguarda i motori, lunica grande novità è lintroduzione della 323i, il modello che è andato a colmare la lacuna creata tra la 320i e la 328i dopo luscita di produzione della 325i. Il suo motore, tra le altre cose, è stata una riedizione aggiornata del precedente 6 cilindri da 2.5 litri, ma con potenza ridotta a 170 CV. Nel 1996, ci sono state altre novità della gamma: la M3 ha ricevuto un nuovo motore da 3.2 litri in grado di sviluppare 321 CV, mentre il 318iS ha visto larrivo di un nuovo 1.9 motore a benzina, lo stesso montato sulla roadster Z3, sempre una potenza di 140 CV, con un picco di coppia leggermente superiore ed è disponibile a una velocità leggermente ridotta. Non ci sono notizie per il 1997, mentre al salone di Ginevra del 1998, fu presentata la quarta generazione della Serie 3, chiamato E46, e quella fu la fine della sua carriera, come la E36, ma solo in versione berlina. Coupé e Touring, hanno continuato a rimanere in lista ancora per poco più di un anno, e sono state scattate verso il basso il prezzo di elenco, nel 1999, dopo che egli era il solo cabriolet a rimanere nel range di 3-Serie vera e propria. Il suo ritiro è venuto nel 2000, con allultimissimo modello integrato ufficialmente nelle



                                     

1.5. Profilo e storia. E36 Touring

La prima foto ufficiale della nuova famiglia di BMW si sono diffuse tra la fine del 1993 e linizio del 1994, e saltò subito allocchio, limpressione è resa più bassa rispetto alla data della vettura, che non è quello di apparire come una paciosa berlina lintero spazio e razionalità, ma doveva mantenere quella grinta che era già presente in altre tre versioni già presenti sul mercato. Pertanto, sono state mantenute le caratteristiche come labitacolo backlog e, di conseguenza, il cofano lungo, ma sono state introdotte da altri, come, per esempio, il lunotto posteriore non è verticale ma inclinato per dare maggiore sportività alla panoramica. È cresciuta la capacità di carico, pari a 340 litri del solo tronco con discesa vassoio, distesa. A pieno carico, e abbassando lo schienale posteriore, si potrebbe arrivare anche ben 1.320 litri contro 1.187 del precedente Touring sulla base della E30. Al suo debutto, la Touring E36 era disponibile in quattro motori, due a benzina e due diesel, tutti in prestito dalla berlina di normale produzione:

  • 318tds, con più economico di motore 1.7 litri e 90 CV.
  • 325tds, alimentato da 2.5 litri da 143 CV.
  • 320i, guidati dallo stesso 2 litri con 150 CV berlina) con tecnologia Vanos.
  • La 328i motore 2.8 193 HP.

Nella seconda metà del 1995, la gamma è stata completata giù con larrivo dei modelli 316i Touring 318i Touring, guidato dai soliti motori 1.6 e 1.8 a benzina da 102 e 115 CV. Il modello meno potente, non era inizialmente previsto in alcuni mercati, come per esempio in Italia. Cera anche lesordio della 323i Touring, meccanicamente sempre identica alla berlina. Anche nel caso del Turismo, non ci sono significative novità nel 1997, mentre nel 1998, allo stesso tempo, unuscita di produzione della berlina, cè stato larrivo del 316i Touring nel mercato italiano. Ma nel 1999, la E36 Touring è stato finalmente tolto di elenco, sostituito dal E46 Touring.

                                     

1.6. Profilo e storia. E36 Coupe

La coupé, sulla base della E36 è stato introdotto nel marzo del 1992: a quanto pare molto simile alla berlina da cui deriva, è, infatti, molti dei dettagli di tutte le riviste. Se si esclude la più ovvia, ovvero la presenza di due porte invece di quattro, la E36 Coupe è stata caratterizzata da un ridisegnamento quasi totale del corpo. La parte superiore del corpo vettura, che comprende la superficie di vetro, hanno evidenziato il diverso andamento dei post, e quelli posteriori che anteriori, in entrambe i casi più probabile. Questo ha portato come conseguenza, il fatto di avere un tetto più basso e quindi un corpo vettura più profilo. Anche il montante c è di più nascosto, e ancora non è stato integrato a due porte. Di conseguenza, il lato di windows, sia quelli discendenti che quelli fissi, che sono stati ridisegnati, in particolare di quelli posteriori. A quel punto, si può invece notare i fari ridisegnati, più piccolo in altezza e meno spigoloso. Allinterno dellabitacolo, anche se lauto è omologata per cinque persone, labitabilità era buona solo per quattro, e per lo più solo i sedili anteriori, mentre seduto dietro è stato in ogni caso un po più sacrificato. Per il resto, riposato le stesse caratteristiche delle altre versioni della gamma E36. Al suo debutto, la E36 Coupe è disponibile nelle seguenti versioni:

  • 318iS, la vera novità della gamma inizialmente previsto per altre configurazioni di carrozzeria ed equipaggiata con il 1.8 16v da 140 CV, già visto in 318iS E30.
  • 325i, alimentato da 2.5 litri da 192 CV anche già offerto sulla berlina.
  • 320i, spinta da un 2 litri da 150 CV, è presente anche in altre varianti di carrozzeria.
  • M3, versione top, guidato da un potente 3 litri da 286 CV.

Nel 1993, la gamma si è arricchita con larrivo della 316i Coupè, con la quale si è voluto dare la possibilità di avere una Serie 3 Coupé, che aveva anche un budget limitato. Allo stesso tempo, anche per la coupé è stato introdotto in Europa più snella ed economica. La coupé aveva anche il vantaggio di aggiornamenti previsti per le altre versioni, rispetto alla base della gamma. Alla fine del 1994, in collaborazione con la berlina, cabriolet e la Touring, la 325i è stato sostituito da 328i Coupé, 193 CV, mentre nel 1995, in occasione del restyling di mezza età, è stata introdotta anche la 323i Coupé con motore da 170 CV. Nel 1996, il nuovo motore 1895 cm3 e 140 CV dotato della nuova versione del 318iS Coupe. Da questo momento in poi non cerano più notizie di alcun tipo, e la E36 Coupe è stato linizio della fase finale della sua carriera, che si è conclusa nel 1999 con il lancio della nuova Coupe E46.



                                     

1.7. Profilo e storia. E36 Cabriolet

Nella primavera del 1993 si è basata sulla E36 Cabrio, che andò a sostituire la cabriolet, sulla base di E30, prodotto e commercializzato fino a quel momento. La nuova cabrio è apparsa da subito molto più elegante di quello precedente, ed è stato costruito sulla base della coupé, che ha mantenuto molti dei componenti tra cui le luci posteriori e la configurazione a due porte. Il tetto in tela è stata effettuata in modo esemplare, sia in termini di funzionalità, sia in termini di design, perché a capote chiusa la E36 cabriolet mantenuto lequilibrio formale è praticamente perfetto. Per la realizzazione della cabriolet sono state apportate le necessarie modifiche strutturali del corpo, ed è essenziale per garantire unadeguata rigidezza torsionale per il corpo della vettura. In questo modo, la cabriolet è venuto con un aumento di peso di circa 120 kg rispetto alle corrispondenti versioni chiuse. Della serie, il soft top è stato chiuso manualmente, ma su richiesta si può avere il dispositivo di apertura e chiusura elettrico. In questo caso, loperazione è stato vietato nel caso di una velocità superiore a 5 km / h. Se era manuale o elettrico, tetto, è andato a riposare in un apposito vano situato dietro il sedile posteriore, tra lo schienale e il tronco. Se il coupe ha richiesto un po di sacrificio per il sedile posteriore, in convertibili, il problema è ancor più evidente, in quanto il fatto di avere a che fare con un cappuccio e con la necessità di dover aprire e chiudere comportava la presenza di uno spazio nella zona posteriore della linea di cintura dedicare a queste operazioni e, pertanto, non era possibile omologare lauto per cinque persone. In ogni caso, i due passeggeri posteriori, che stavano per essere più stretto. Tra gli accessori sono specifici per la Cabrio, cerano il roll-bar per lestrazione automatica, mentre nella serie la vettura era equipaggiata con il dispositivo, crash di controllo, che nel caso di una collisione, di mettere in atto una serie di misure per limitare i danni agli occupanti. Al suo debutto, la E36 Cabrio è offerto in un singolo motore, vale a dire il motore da 2.5 litri da 192 CV. Lunica versione che ha debuttato sul mercato è quindi la 325i Cabrio. Nel mese di settembre del 1993, lelenco opzionale, si è visto un hard-top, fisso il montaggio in sostituzione della cappa. Nel corso del 1994, tuttavia, la gamma è stata notevolmente ampliata con larrivo dei modelli 318i 320i e, così come il potente ed esclusiva M3 Cabrio. Alla fine dello stesso anno, la 325i Cabrio è sostituito dal 328i Cabrio, con il motore ricco di coppia. Nel 1995 venne il restyling, ma senza particolari novità dal punto di vista della gamma, e non ci sarebbe stato più fino alla fine della carriera di modello, uscito di produzione nel 2000.

                                     

1.8. Profilo e storia. Riepilogo caratteristiche. (Features summary)

Di seguito vengono riepilogate le caratteristiche relative alle varie versioni previste per la gamma E36.

                                     

1.9. Profilo e storia. I dati di produzione. (The production data)

La produzione della terza generazione della Serie 3, vale a dire, la E36, è stata articolata durante lintero arco degli anni novanta in cinque stabilimenti dislocati in ogni angolo del pianeta. Per quanto riguarda la produzione in Europa, si è svolta in due stabilimenti tedeschi a Monaco e Ratisbona. I due sono stati anche gli stabilimenti dedicati alla produzione nel continente americano: un Greer, Carolina del Sud, USA e una in Toluca, Messico. Infine, un quinto impianto dedicato alla produzione di E36 è situato a il Cairo, in Egitto. La produzione totale della E36 è stato 2.236.179 esemplari, di cui 71.242 erano M3 in tutte e tre le configurazioni di carrozzeria fornito. Il totale non era compresa la produzione di Compact E36, che è stato tuttavia 431.527 esemplari. Di seguito è riportata la produzione della Serie 3 è sempre tra i modelli M3, ma escluso il modello Compatto e la carrozzeria:

                                     

1.10. Profilo e storia. Le altre Serie 3 E36. (The other 3-Series E36)

Le varianti della E36 descritto finora non sono stati gli unici ad esistere, o può esistere, dal momento che ci sono stati proposti anche altri, meno ufficiale, anche se, in realtà, non sono parte della gamma E36.

                                     

1.11. Profilo e storia. Versioni Alpina-BMW. (Versions Alpina-BMW)

LAlpina Burkard Bovensiepen, noto per essere un piccolo produttore tedesco di versioni speciali della BMW, che vanno dalla progettazione di un lussuoso ed esclusivo, non sfuggire le possibilità offerte dalla Serie 3 E36 e già nel marzo del 1991, al motor show di Ginevra, ha introdotto il B6 2.8, dotato di un motore da 2752 cm3 derivato dalla lavorazione di 2.5 litri di normale produzione che equipaggiava la 325i, sulla base del quale era nato da poco questa macchina in particolare ed esclusiva. La potenza massima di questo motore ha raggiunto 240 CV, con una coppia massima di 293 Nm, sufficienti per spingere la macchina al di là di 250 km / h. Il marketing della B6 2.8 è iniziato solo un anno più tardi, nel marzo del 1992, e sono stati completati nellestate del 1993, dopo essere stata prodotta in 136 esemplari. B6 2.8 è stato sostituito a metà del 1993 da B3 3.0, che è stato equipaggiato con un motore, 2997 cm3, nato dalla precedente unità di 2.8 litri, e che in questo caso raggiunge una potenza massima di 250 CV. La velocità massima era di circa 260 km / h e accelerare da 0 a 100 km / h ha preso solo 6"1 se con cambio manuale a 5 marce o 6"4 se il cambio automatico Switchtronic. La produzione totale è stata di 749 campioni e si è conclusa nel febbraio del 1996. Immediatamente dopo che è stato lanciato la sua naturale evoluzione, la B3 3.2, il cui motore 3152 cm3 rappresentato una nuova evoluzione del motore stesso dei modelli precedenti. In questo caso, la potenza massima fino a 265 CV, con accelerazione da 0 a 100 km / h in 5"9. Questi non sono stati gli unici Alpina sulla base E36: cè stato infatti un modello che si metteva al top di gamma, più potente, raffinato e costoso dei modelli appena descritti, sono già economicamente sicuramente impegnativo. Questo modello è stato B8 4.6, il motore V8 4619 cm3 raggiunge un picco di potenza di 333 CV, spingere la vettura a oltre 280 km / h. Introdotto nel 1995, B8 4.6 è stata prodotta fino alla fine del 1998, nel 221 esemplari.



                                     

1.12. Profilo e storia. Il TC Baur. (The TC Baur)

Le due precedenti generazioni di Serie 3 E30 e la E21 sono stati forniti anche con custodia Top Cabriolet costruito da Baur di Stoccarda. Non era ufficialmente in caso di E36, ma il Baur costruito su richiesta dei clienti, alcuni esemplari con un corpo tipo "targa", simile a quello proposto nella serie E30 e E21. La trasformazione può essere effettuata sulla base di qualsiasi versione, e poi con un qualsiasi motore

                                     
  • a 4250 giri min Tale propulsore fu impiegato su: BMW 316i E36 1993 - 98 BMW 316i E36 Compact BMW 316i E46 1998 - 2002, solo su alcuni mercati, ma non
  • precedente 2.5 litri. Tale motore è stato montato su: BMW 323i E36 1995 - 2000 BMW 323ti E36 1995 - 2000 BMW 523i E39 1995 - 99 Come si può notare, per sottolineare
  • montato fino al 1996 su: BMW 318ti E36 Compact 1994 - 96 BMW 318is E36 1992 - 96 BMW BMW Serie 3 BMW Serie 3 Compact BMW M40 Motori BMW Altri progetti Wikimedia
  • stato però utilizzato a partire dal 1990. È stato montato su: BMW 320i E36 1991 - 95 BMW 520i E34 1990 - 92 Con questa sigla viene indicata un evoluzione
  • che nella seconda metà degli anni novanta andò ad equipaggiare la BMW 318tds E36 nelle versioni berlina, station wagon e Compact. Derivato direttamente
  • per i modelli: BMW 318i E30 1988 - 94 BMW 318i E36 1991 - 94 BMW 518i E34 1988 - 94 BMW BMW Serie 3 BMW Serie 5 BMW M42 Motori BMW Altri progetti Wikimedia
  • di 220 Nm a 2400 giri min. È stato montato su: BMW 325td E36 1991 - 98 BMW 525td E34 1992 - 96 BMW 525td E39 1996 - 2000 È la versione dotata di intercooler:
  • ristretta delle M3 E36 fu quella realizzata nel 1994 per il mercato australiano, denominata M3 - R e limitata a soli 15 esemplari. La BMW M3 Compact è stata
  • montato su: BMW 318ti E36 Compact BMW 318is 1996 - 98 BMW Z3 1.9 16V 1996 - 2001 BMW BMW Serie 3 BMW Serie 3 Compact BMW Z3 Motori BMW Altri progetti
  • motore è stato montato su: BMW M3 3.2 E36 1995 - 99 BMW Z3 M Roadster 1997 - 2000 BMW Z3 M Coupé 1998 - 2000 BMW BMW M50 BMW M3 BMW Z3 Motori BMW
  • economici che aveva in quel momento in listino erano quelli della Serie 3 E36 e più in particolare la 316i con propulsore da 1.6 litri. Si scelse pertanto
  • Disambiguazione Se stai cercando altri significati, vedi BMW disambigua La BMW sigla di Bayerische Motoren Werke, traducibile in italiano come fabbrica
                                     
  • automobilistica tedesca BMW Il progetto che avrebbe portato alla realizzazione dell erede della E36 fu avviato nel 1993: in quel periodo, la E36 ossia la terza
  • litri di origine BMW M3. maggio 1998: La M Roadster 3, 2 è lanciata sul mercato con un motore derivato direttamente dal 3, 2 litri della M3 E36 L auto possiede
  • Coordinate: 48 10 36 01 N 11 33 33.01 E 48.17667 N 11.55917 E48.17667 11.55917 Il museo della BMW BMW Museum, in tedesco si trova nelle immediate
  • primo propulsore Motorsport europeo a montare tale soluzione, infatti le BMW M3 E36 previste per il mercato statunitense sono state le prime in assoluto.
  • modello prodotto dalla BMW dal 2013, vedi BMW Serie 2. La Serie 02 è una famiglia di autovetture di fascia medio - alta prodotte dalla BMW tra il 1966 ed il
  • Con le sigle BMW E65, BMW E66, BMW E67 e BMW E68 si intendono le quattro varianti della quarta serie della BMW Serie 7, autovettura di lusso della Casa
  • una famiglia di autovetture prodotte dalla Casa automobilistica tedesca BMW tra il 1968 ed il 1976. La famiglia delle vetture nate dal progetto E9 si
  • BMW R1150 RT BMW R1150 GS BMW R1200 GS BMW R1200 S BMW R1200 R BMW R1200 RS BMW R1200 RT BMW R1200 ST BMW K75 BMW K100 BMW K1100 LT BMW K1200 RS BMW K1200
  • La sigla BMW E87 identifica la versione a 5 porte della prima generazione della Serie 1, un autovettura di segmento C prodotta dalla casa automobilistica
  • 3 E36 E46 e E90, la vettura coupé derivata dalla serie 3 F30 non si chiama serie 3 coupé, ma serie 4. Nel gennaio 2012, al Salone di Detroit, BMW ha
  • Il BMW Open 2009 è stato un torneo di tennis che si è giocato sulla terra rossa. È stata la 36 ª edizione del BMW Open, facente parte dell ATP World Tour
  • più basata su modelli dalle dimensioni ridotte, ma su delle BMW 325 della serie E36 La BMW si riaffacciò sulla scena nell ambito delle vetture da città
                                     
  • La E3 è una famiglia di autovetture di lusso prodotta dalla BMW tra il 1968 ed il 1977. Di questa famiglia di vetture fanno parte i modelli 2500 e 2800
  • La BMW i8 è un auto ibrida elettrica plug - in sviluppata e prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW dal 2015. La prima concept car è stata svelata
  • La sigla BMW E90 identifica la quinta generazione della Serie 3, un autovettura berlina di fascia medio - alta prodotta dal 2005 al 2013 dalla casa automobilistica
  • prodotta dal 1936 al 1940 dalla Casa automobilistica tedesca BMW A metà degli anni trenta, la BMW riusciva a strappare non pochi successi grazie alle sue
  • La BMW Serie 3 è la denominazione assunta da una serie di berline di segmento D, prodotte dalla casa automobilistica tedesca BMW fin dal 1975 e a cui
  • una famiglia di autovetture prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW tra il 1961 ed il 1972 e i cui modelli di fascia alta e medio - alta venivano

Anche gli utenti hanno cercato:

bmw e36 320i, bmw e36 cabrio, bmw e36 compact usata, bmw e36 coupe, bmw e36 m3, bmw e36 scheda tecnica, bmw e36 subito, bmw e36 tuning, BMW E, tecnica, bmw e cabrio, bmw e m, bmw e subito, bmw e tuning, bmw e compact usata, bmw e scheda tecnica, bmw e i, coupe, cabrio, subito, tuning, compact, usata, scheda, bmw e coupe, BMW E36, bmw e36 cabrio, bmw e36 m3, bmw e36 subito, bmw e36 tuning, bmw e36 compact usata, bmw e36 scheda tecnica, bmw e36 320i, 320i, bmw e36 coupe, bmw e36,

...

Bmw e36 m3.

Ricambi Parabrezza per BMW 3 E36 1990 1998 Autozona. Auspuffanlagen & Teile, Auto & Motorrad: Teile BMW E36 318i NACHSCHALLDÄMPFER AUSPUFF ENDTOPF, Auto & Motorrad: Teile BMW E36 318i. Bmw e36 compact usata. BMW M3 E36: è forse la migliore di sempre? Motorionline. Tutti i cerchi in lega e i cerchi in ferro per la tua Bmw Serie 4 su gomme auto. Interni in pelle chiara, Navigatore plus, cambio automatico. bmw serie 3 e36.





Bmw e36 coupe.

Elaborazione Bmw e36 Coupè 1.8 Is Il progetto faraonico 9000 Giri. This page contains BMW hex fault codes, and the fault code definitions! Model: E36 1990 – 2001, E46 1998 – 2006, E90 E91 E92 2004 – 2013, E93.


Bmw e36 cabrio.

Bmw e36, Auto e Moto depoca, storiche e moderne. BMW 320 i E36 150 cv Scheda tecnica caratteristiche e prestazioni velocità massima, accelerazione, ripresa, frenata, tempi sul giro in pista. Bmw e36 tuning. Climatizzatore per BMW 3 Sedan E36 ricambi di alta qualità. Lampadine per BMW 3 Sedan E36 1996 si può trovare nel nostro negozio online a prezzi convenienti Noi offriamo un vasto assortimento di tutti i tipi di. Rhd Itb S52 A. S. D. Polisportiva Carso. Produttore di molti ricambi di qualità per BMW 3 Sedan E36 1990 Lampadina faro principale. Ampia scelta di marchi a prezzi bassi ❗ Lampadina faro.





Interni Bmw E36 usato in Italia vedi tutte i 73 prezzi! In vendita.

Qui trovi le migliori offerte di BMW 328 e36 usate su AutoScout24, il più grande sito di annunci auto in Europa. Fiat Panda Jolly 19 000 Km 1997 Annunci Pordenone. Sei alla ricerca di nuovi marchi di Climatizzatore per BMW 3 Sedan E36? Acquista online Climatizzatore per la tua 3 Sedan E36 senza nessun rischio Puoi. Auto & Motorrad: Teile BMW E36 318i NACHSCHALLDÄMPFER. Bmw e36 in vendita in auto: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova quello che cerchi su.


BMW 318 IS E36 Sport Classic Auto.

Trova BMW Serie 3 al miglior prezzo. Abbiamo 288 auto usate per la tua ricerca bmw e36, con prezzi a partire da 900€. Come resettare spia motore in avaria: la guida completa Motori. Benvenuto in Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non MOTOROLA XT1750 FRP Bypass. rpf file in bmw carros gtasa BMW 3 E36.


Allasta le auto di Paul Walker, attore di Fast&Furious MotorBox.

Ricerca ruote per auto cerchi in lega bmw m coupe m85 1995 2002 cerchi in lega da 18 ZENITH HYPER SILVER 8 x 18 ET 40 ZENITH HYPER. Oponeo Rallycross BMW E36 – Scarica il tema per Firefox it. Comprate senza dubbi sul sito i Modanatura per la BMW E36. Su Tuttoa troverete i migliori Modanatura per la BMW E36 ed altri modelli.





Set coprisedili Superior Nero Blu Bmw X1 F48 11 15.

Acquisti Pulsante alzacristalli pulsantiera alzacristalli per la BMW 3 Sedan E36 a prezzi bassi online da Topran, VEMO, ERA, Metzger, FEBI Bilstein ed altri. Bmw e36 Vendita in Auto. Lavorazione artigianale con tecnologia Cad Cam e con cura nei minimi particolari per un montaggio Perfect Fit. Seguono scrupolosamente la sagoma dei. BMW 320 i E36 150 cv Specifiche e prestazioni ZePerfs. Vendita online motori usati per auto BMW Serie 3 E36 91 98 Ber SW, spedizioni in tutta italia. Tutti i motori sono garantiti e provati. Il catalogo è aggiornato. Cerchi Bmw Serie 4. Hi all 2002 BMW 325i RWD, 5 Speed AUTO, 84k miles. DSC MK60 Fault Code Descriptions MODEL E46 3 Series, E36 7 Z3 vehicles from 9 00.





Clixe Emulator Aca.

BMW Fault Codes DTCs Below is a comprehensive listing of BMW DTCs and Although you have mentioned your BMW is an E36 there are 3 or 4 possible. Un simulatore per sfrecciare sui tornanti del Bottaccione, arriva il. Ecco i numeri di produzione delle36: BMW 316g – 544 esemplari BMW 316i – 648.182 esemplari BMW 318i – 580.244 esemplari BMW 318is – 191.053. BMW e36 Montrealblau 1324 foto Automobili Polska Facebook. RallyShop Italia BMW E36 CASCHI Collari INTERFONI KARTING SERVICE CARBONIO ABBIGLIAMENTO ALLESTIMENTO SPORTWEAR STRUMENTI.


DAP MOTORSPORT.

Cars, Trucks & Vans E36 1994 red Portes 4 IS 318 BMW 43 1 Minichamps 62672rqrw74606 sale with high discount beautybitsblog. May 22. BMW E36 RallyShop Italia, Vendta on line, Sparco, Stilo, Sabelt. BMW E36 325i M3 TURBO. Collettore di scarico in acciaio INOX 304 con attacco originale turbina T3 e condotto per collegare wastegate esterna fino a 60mm. Petrolheart Sweatshirt BMW E36 – JB Garage. Vendo Bmw 318 i Cabrio del 99 con 200.000 km 10.000 allanno con tagliandi regolari. Lavori eseguiti recentemente cambio cinghie,pompa dellacqua,. Abarth Badges. La storia della Bmw E36 raccontata dalla casa automobilistica tedesca. Questa auto depoca è stata in produzione dal 1990, uscendo nel.





Ricambi per BMW 3 Cabrio E36 EspertoA.

Pneumatici per BMW E36 Berlina trova le dimensioni per la tua BMW E36 Berlina e i prezzi, i più convenienti con rezulteo!. Compra una BMW 328 e36 su AutoScout24. BMW e36 Montrealblau, Polska. Mi piace: 5048 109 persone ne parlano. BMW e36 rok 97, kolor montrealblau, seryjne xx, jeden właściciel w Pl. od. Listino BMW Serie 3 E36 1990 2000 prezzo, caratteristiche. 11 BMW a partire da 2.150 €. Trova le migliori offerte di Auto usate per la tua ricerca bmw 320i e36 coupe. Stupenda bmw 320i coupe e36 fine serie unico. BMW E36 diversi modelli usata in vendita. 2 system E34, E36, E38, E39, Bosch ECU sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di Le migliori offerte per CLIXE Immo Emulator BMW EWS II & III 3.


Catalogo pezzi di ricambio per BMW 3 Sedan E36 Negozio EU.

Scopri le fasce di emissioni e consumo di carburante di tutti i modelli BMW 3 Serie E36. BMW e36 Italia – La migliore risorsa online sulle e36. La sigla BMW E36 identifica la terza generazione della Serie 3, unautovettura di fascia medio alta prodotta dal 1990 al 2000 dalla casa automobilistica tedesca.


Bmw e36 tuning in vendita eBay.

Mini Cart. Purple BMW E36 M3 MOMO Heritage 6 Wheels in Silver. BMW, Momo Heritage 6. Purple BMW E36 M3. MOMO Heritage 6 Wheels in Silver. BMW Serie 3 E36 320I 24V usata 206.000 Km, 4.900 €, a Boltiere. Likeitwell Portachiavi in ​​metallo auto Fashoin portachiavi per BMW M M3 E5 E36 E39 E60 F10 X1 X3 Portachiavi automobilistico Portachiavi Accessori.





...
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →