★ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 305



                                               

Perseo con la testa della Medusa

Perseo con la testa di Medusa è un tema ricorrente delliconografia arte, che rappresenta un evento presi dalla mitologia greca, in cui leroe Perseo solleva la testa mozzata gorgone Medusa.

                                               

Pittura paesaggistica

La pittura di paesaggio o di pittura di paesaggio, è un genere che ha come soggetto ambienti, allaperto, ritratti, o inventato, o idealmente ricostruito.

                                               

Proporzioni gerarchiche

Le proporzioni gerarchiche sono convenzioni stilistiche tipiche dellarte medievale, secondo la quale le dimensioni dei caratteri sono correlate alla loro importanza. Già presente nellarte di egitto e in vena plebeo arte romana, si sono già nei ri ...

                                               

Putto

Cherubino è un termine che nel campo dellarte, che mostra un bambino nudo, quasi sempre di sesso maschile, spesso raffigurato con le ali. La figura del putto è stato utilizzato nelle raffigurazioni allegoriche o puramente decorativi in forma di r ...

                                               

Raffigurazioni di Maometto

Le raffigurazioni di Maometto, il fondatore dellIslam, sono spesso oggetto di controversie e dei reclami. Descrizioni orali e scritti sono accettate da tutte le tradizioni dellIslam, ma cè disaccordo sulle rappresentazioni visive. Il Corano non v ...

                                               

Sacra Parentela

Il tema religioso del Santo Parentela si è evoluto come una risposta al cosiddetto problema dei "Fratelli di Gesù", connessa con linterpretazione di alcuni passi del vangelo in cui si parla proprio di "fratelli" di Cristo. Con la grande diffusion ...

                                               

Śilpa Śāstra

Śilpa Śāstra è un termine collettivo che comprende numerosi testi indù che descrivono arti manuali, le norme per liconografia religiosi indù, prescrivendo, tra laltro, il rapporto di aspetto di una figura scolpita, nonché le regole per larchitett ...

                                               

Soppedaneo

Il soppedàneo o suppedàneo è, in pittura, il tiraggio dal basso alla base delle croci, sagomata e verniciata: letteralmente significa lasse su cui appoggiare i piedi. Nelle croci, più antica, di origine bizantina, contiene le rappresentazioni, di ...

                                               

Superbia

Lorgoglio è la pretesa di merito per se stessi, con tutti i mezzi, una posizione di privilegio sempre maggiore di unaltra. Essi devono riconoscere e dimostrare di accettare la propria condizione di inferiorità relativi alla superiorità indiscutib ...

                                               

Tebaide (Egitto)

Incluso con questo nome, a volte solo sette nòmi a sud dellEgitto, a volte otto, che costituiscono la parte meridionale del Medio Egitto, così come la Grande Oasi, che sotto i Romani fu costituito un nome. Sotto la dinastia dei Tolomei, la Tebaid ...

                                               

Ultima Cena

Lultima Cena è il nome con cui la religione cristiana è di solito la cena di Gesù con i suoi apostoli durante la Pasqua, prima della sua morte. Si è tenuto in un luogo chiamato il cenacolo.

                                               

Via Crucis

La Via Crucis è un rito della Chiesa cattolica con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Gesù Cristo, che inizia con la crocifissione sul Golgota. Litinerario spirituale della Via crucis è stata negli ultimi tempi completato con ...

                                               

Arte islamica

Lespressione di arte islamica o di arte islamica comprende larte prodotta dallEgira fino al XIX secolo da artisti che hanno vissuto in territori culturalmente legati alla religione dellIslam. Riguarda le aree con un sacco di diversi, dallarchitet ...

                                               

Arabesco

L arabesque è un stile ornamentale composto di elementi calligrafici e / o geometrici. Il termine deriva dal fatto che lo stile è stato utilizzato, ancora oggi, per decorare le superfici perimetrali, interne ed esterne, in particolare delle mosch ...

                                               

Arte omayyade

La decorazione architettonica dipende ancora molto dallarte al periodo bizantino, come evidenziato dalluso frequente di antiche colonne o mosaici a fondo oro, a volte, realizzate da artisti bizantini, a volte da artigiani locali che li imitano. A ...

                                               

Ceramica di Iznik

Le ceramiche di Iznik, che prende il nome dalla città dello stesso nome, che si trova a ovest dellAnatolia, dove è stato prodotto, è una ceramica di grande valore, che è stata prodotta tra la fine del XV e il XVII secolo.

                                               

Ceramica selgiuchide

La ceramica selgiughide è stato prodotto durante la us-impero selgiuchide. Con la fine della stessa, nel XIV secolo, limpero ottomano ereditato le tradizioni, soprattutto nei primi giorni della manifattura di Iznik. Sono riconosciute come le cera ...

                                               

Fortino di Mazzallakkar

In prossimità delle acque del lago Arancio, nel territorio di Sambuca di Sicilia, si possono trovare le rovine di una fortezza costruita dagli Arabi e ha chiamato il fortino di Mazzallakkar. Si trova nella zona dei Mulini, così chiamata per la pr ...

                                               

Grifone di Pisa

Il Grifone di Pisa è una scultura in bronzo grande statua di un grifone, una bestia mitica, che si trova a Pisa fin dal Medioevo, anche se si tratta di un manufatto di arte islamica. Questa è la più grande scultura del medioevo islamico metallo c ...

                                               

Hazarbaf

L hazarbaf o hazar baf è una parola che viene usata per rappresentare un elemento architettonico, arte islamica. La parola è di origine persiana, significa letteralmente "miriade di texture". Si riferisce ad una superficie decorazione della paret ...

                                               

Lampada da moschea

Lampada da moschea in vetro smaltato, spesso con doratura, sopravvivere in numero considerevole, come un esempio di arte islamica del Medioevo, in particolare dei secoli XIII e XIV, con Cairo, in Egitto e ad Aleppo e a Damasco, in Siria, i più im ...

                                               

Moschea di al-Rifai

La moschea di al-Rifāʿī, si trova a Cairo, in Egitto, in Mīdān al-Qalʿa, adiacente alla Cittadella. Ledificio è situato vicino a Madrasa del Sultano Hassan, che risale al 1361 circa. Esso è stato concepito architettonicamente come un complemento ...

                                               

Motivi geometrici islamici

I motivi geometrici islamici sono stati sviluppati, in particolare dato che larte islamica tende ad evitare luso di immagini figurative. Sono spesso costituiti da disegni geometrici combinazioni di quadrati e cerchi ripetuti, che possono essere s ...

                                               

Motivo islamico interlacciato

Lornamento perché interlacciato e la decorazione islamica sviluppato nellarte islamica. Può essere diviso in arabesque, utilizzando elementi vegetali sono curve e girih utilizzando più forme geometriche con linee rette o curve morbide. Entrambe q ...

                                               

Museo darte islamica (Doha)

Il Museo islamica di Doha, in Qatar, è una struttura importante che vuole mostrare al mondo le connessioni storico-culturali del mondo islamico e di quelle della loro vita intellettuale ed economica. La collezione presente nel museo è di grande v ...

                                               

Pishtâk

Il pishtak è un elemento di architettura islamica di origine persiana. Si tratta di un portale a forma di arco sporgente dalla parte anteriore. In generale, nel caso di utilizzo in architettura di una moschea, è affiancata da due minareti, ma que ...

                                               

Stile moresco

Per stile moresco, che si riferisce ad un tipo di arte islamica che si sviluppò tra la fine dellXI secolo e la fine del XV area del Mediterraneo occidentale, in particolare in Spagna e Maghreb. Questo stile è nato dal loro reciproche influenze ar ...

                                               

Towhidi Tabari

Towhidi Tabari, persiano: توحیدی طبری, è un miniaturista, pittore e calligrafo delliran. Al momento vive a Parigi. Egli è un membro dellassociazione Calligrafi Iraniano associazione internazionale delle arti plastiche, la "Maison des artistes de ...

                                               

Tiraz siciliano

Il tiraz siciliana è stato un seminario in cui si producevano tessuti di alta qualità, e la carta durante il periodo della dominazione arabo-islamico. In Sicilia araba, la più famosa è quella del capitale Palermo. Durante la dominazione musulmana ...

                                               

Maestro del 1302

Il Maestro del 1302 fu un anonimo pittore italiano, attivo in Emilia nella prima metà del XIV secolo. Lanonimo pittore italiano di cultura gotica, ma le ultime notizie su assisi impresa, prende il nome dallaffresco votiva del vescovo Gerardo Bian ...

                                               

Maestro del 1310

Lanonimo pittore italiano, deriva il suo nome dalla tavola con la Madonna con Bambino tra angeli e lo sviluppatore Filippo Paci, oggi conservato al Musée du Petit Palais di Avignone e datato vostro 1310, dove il suo stile mostra influenze puramen ...

                                               

Maestro del 1342

Il cosiddetto Maestro di 1342 è stato un pittore francese attivo nel Rossiglione a metà del XIV secolo. Lanonimo artista francese, deriva il suo nome da una pala daltare con la Vergine, datato appunto 1342 e conservato nella chiesa di Serdinya. D ...

                                               

Maestro del 1419

Il Maestro del 1419 fu un anonimo pittore italiano seguace di Lorenzo Monaco attivo nei dintorni di Firenze, nella prima metà del XV secolo. Prende il nome dal pannello centrale di un trittico smembrato con la Madonna col Bambino in trono, commis ...

                                               

Maestro del 1499

Master di 1499, o il Maestro di Bruges del 1499, è stato un pittore francese, anonimo fiammingo, attivo tra la fine del XV secolo. Lanonimo pittore, probabilmente nativo di Gand e Bruges, i fedeli copista dei modi di Hugo van der Goes, deriva il ...

                                               

Maestro dellAdorazione di Vienna

Master dellAdorazione di Vienna è stato un incisore e pittore attivo tra il 1415 e il 1430 circa, probabilmente a Vienna. Lanonimo artista di area germanica, che deve il suo nome ad una Adorazione del Bambino, ora conservata a Vienna. Lo stesso a ...

                                               

Maestro dellAdorazione Khanenko

Master dellAdorazione Khanenko è stato un pittore francese, anonimo fiammingo, attivo tra la fine del XV secolo. Lanonimo artista, attivo nelle Fiandre tra il 1490 e il 1500, e principalmente influenzato da Hugo van der Goes, prende il suo nome d ...

                                               

Maestro di Alkmaar

Come il Maestro di Alkmaar è comunemente indicato lanonimo pittore olandese che ha realizzato la serie di sette dipinti con le Opere di misericordia, dalla chiesa di San Lorenzo ad Alkmaar, datato 1504 e ora conservato al Rijksmuseum di Amsterdam ...

                                               

Maestro dellAltare doro

Il master altare, doro, in lingua tedesca Meister der Goldenen Tafel, è stato un pittore tedesco attivo a Lüneburg allinizio del XV secolo. Lanonimo pittore tedesco deve il nome allAltare dOro, lavoro da dallaltare della chiesa del convento di Sa ...

                                               

Maestro dellAltare dei Berswordt

Il master altare della Berswordt, chiamato anche il Maestro della Crocifissione nella Chiesa di Dortmund, è stato un pittore tedesco attivo a Dortmund alla fine del XIV secolo e linizio del successivo. Il punto di connessione alla pittura Westfal ...

                                               

Maestro dellAltare dei Dieci Comandamenti

Il master altare dei Dieci Comandamenti è stato un pittore tedesco attivo a Göttingen allinizio del XV secolo. Lanonimo pittore tedesco prende il nome dallAltare pannello, detto dei Dieci Comandamenti, probabilmente proveniente dalla cappella, co ...

                                               

Maestro dellAltare dei Regolari

Lanonimo pittore tedesco, probabilmente originario del medio Reno, e forse uno studente o altro dipendente del Master altare di Oberstein, deve il suo nome allaltare pannello intagliato e dipinto, realizzato tra il 1450 e il 1460 per la chiesa de ...

                                               

Maestro dellAltare di Aquisgrana

Il Master altare di Aquisgrana, a volte indicato anche come Maestro di Cappella Hardenrath, è stato un pittore tedesco attivo a Colonia intorno 1495-1525.

                                               

Maestro dellAltare di Bamberga del 1429

Il master altare di Bamberga del 1429, noto anche come il Master altare dei Santi come Intercessori, è stato un pittore, un anonimo tedesco, attivo a Norimberga durante la prima metà del XV secolo. Lanonimo artista tedesco, probabilmente un works ...

                                               

Maestro dellAltare di Beyghem

Il master altare di Beyghem è stato un pittore francese, anonimo fiammingo, attivo a Bruxelles, nel primo terzo del XVI secolo. Lanonimo artista, della cultura gotica, ma alcuni dei classici, prende il nome da una serie di dipinti provenienti da ...

                                               

Maestro dellAltare di Bützow

Il Master altare di Bützow è stato un pittore tedesco, documentato a Lubecca intorno al 1500. Lanonimo artista tedesco, influenzato da Wilm Dedeke, chiamato anche il Master altare di Halepagen, prende il nome dallaltare pannello posto sullaltar d ...

                                               

Maestro dellAltare di Darup

Il master altare di Darup, anche chiamato il Padrone di Darup, è stato un pittore, un anonimo tedesco, attivo nella Vestfalia a 1430. Lanonimo artista tedesco, influenzato lopera di Conrad von Soest, prende il nome dallaltare conservata nella chi ...

                                               

Maestro dellAltare di Friedberg

Il master altare di Friedberg è stato un pittore anonimo del tedesco attivo alla fine del XIV secolo. Lanonimo lartista tedesco prende il suo nome dallaltare dalla chiesa di Santa Maria di Friedberg, nellAssia top, ora conservato nel Hessisches L ...

                                               

Maestro dellaltare di Fröndenberger

Il Master altare di Fröndenberger è stato un pittore anonimo del tedesco attivo probabilmente in Soest tra la fine del XIV secolo e linizio del XV secolo. Il suo nome deriva dalla pala daltare dedicata alla Vergine, databile fra il 1410 e il 1420 ...

                                               

Maestro dellAltare di Graudenz

Il Master altare di Graudenz era un anonimo pittore ceco attivo in Boemia tra la fine del XIV secolo e linizio del XV secolo. Lanonimo artista boemo deve il suo nome allAltare il volo, proveniente dalla cappella del castello dei cavalieri Teutoni ...

                                               

Maestro dellAltare di Heisterbach

Il Master altare di Heisterbach è stato un pittore, un anonimo tedesco, attivo a Colonia tra il 1440 e il 1460. Lanonimo artista tedesco, discepolo diretto di Stephan Lochner, facendo in modo fedele, ma non creativa, i modelli compositivi e limpo ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →